Bonus del Club Premium

Goditi fino a un
Bonus di Deposito Extra del 20%

SCOPRI DI PIÙ
CONDIVIDI
questa pagina

Prospettive crittografiche | i mercati attendono un nuovo slancio

  

Dati fondamentali

Dopo che i nuovi ETF ETH provenienti dagli Stati Uniti hanno superato un altro ostacolo due settimane fa, i mercati delle criptovalute non sono stati in grado di ritrovare nuovo slancio negli ultimi giorni di trading. Sembra che ora debbano esserci nuovi impulsi in grado di spingere i mercati ulteriormente verso l’alto. Anche gli ultimi commenti di Brad Garlinghouse di Ripple non sono riusciti a cambiare questa situazione. Ha detto che sarà solo questione di tempo prima che la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti autorizzi ulteriori ETF di XRP, Solana e Cardano. Attualmente, gli ETF Bitcoin possono già essere scambiati, ma probabilmente potrebbe volerci del tempo prima che gli ETF ETH vengano pienamente implementati.

Analisi tecnica:

– Bitcoin: Il Bitcoin viene scambiato a 67.615 USD e la scorsa settimana non si è mosso quasi nulla. Tuttavia, uno sguardo più attento al mercato mostra che la recente tendenza potrebbe svilupparsi nuovamente con nuove pressioni al rialzo.

Se la linea di tendenza rialzista regge, un breakout al rialzo potrebbe muovere il mercato con nuovo slancio, come mostra il grafico giornaliero. Se il prezzo riuscisse a rompere la soglia di 68.500 USD, Bitcoin potrebbe procedere verso la fascia di 71.000 USD.

-ETH: Ethereum viene scambiato a 3.785 USD. Anche in questo caso la settimana scorsa non c’è stato alcun nuovo slancio al rialzo, con il mercato che è rimasto in uno schema di attesa. Tuttavia, poiché non vi è stata alcuna correzione significativa, il recente breakout potrebbe presto continuare al rialzo.

In questo caso, potrebbe valere la pena dare un’occhiata alla fascia dei 4.000,00 USD. Al di sopra del livello psicologico il trend positivo potrebbe continuare e il prezzo potrebbe poi spostarsi verso 4.800,00 USD. I prezzi dovrebbero quindi spostarsi rapidamente al di sopra del range della scorsa settimana.

-XRP: Ripple viene scambiato a 0,5240 USD e, secondo il grafico settimanale, rimane al di sotto della media mobile a 50, che continua a limitare il mercato al rialzo. Solo una rottura al rialzo dovrebbe aprire un nuovo potenziale qui.

Anche qui il grafico giornaliero non mostra quasi alcun potenziale di rialzo. Al contrario, XRP deve ora fare attenzione e continuare a difendere la linea di tendenza rossa ascendente. Se questa viene rotta, il prezzo potrebbe scendere rapidamente al di sotto di 0,5000 USD e mostrare ulteriore potenziale negativo. Anche gli ultimi commenti di Brad Garlinghouse, CEO di Ripple, non sono riusciti a fornire nuove potenzialità per spostare i prezzi.

-LTC: Litecoin viene scambiato a 83,90 USD e continua a muoversi secondo uno schema laterale esteso.

Anche se il grafico giornaliero mostra nuovamente impulsi positivi, poiché il prezzo è ancora una volta in grado di stabilizzarsi al di sopra della media mobile a 50, non c’è ancora quasi alcun forte potenziale al rialzo. Il trend positivo sembra quindi già offuscato. Come in precedenza, Litecoin deve prima conquistare l’importante zona nella fascia dei 95,00 USD affinché emerga nuovo potenziale.

Trading Experience Plus

Previous
Next

APERTURA DELL'ACCOUNT FACILE E VELOCE

  • Registrati

    Scegli un tipo di conto e invia la tua richiesta.

  • Finanzia

    Finanzia il tuo conto tramite un'ampia varietà di metodi di finanziamento.

  • Fai Trading

    Accedi a più di 1.000 strumenti CFD su tutti i tipi di asset su MT4/MT5.

Tutto qui. È davvero facile aprire un conto di trading Forex e CFD.
Benvenuto nel mondo del trading!
APRI UN CONTO LIVE

Contattaci

  • Informazioni generali

    Siamo qui per offrirti un'esperienza di trading di successo dall'apertura del conto, fino al finanziamento e al trading.

    [email protected]
  • Cliente Premium

    Se ti piacerebbe diventare un cliente premium per sbloccare i servizi extra come trader ad alto volume o vuoi entrare a far parte del Vantage Club, inviaci un'e-mail qui di seguito.

    [email protected]