Bonus del Club Premium

Goditi fino a un
Bonus di Deposito Extra del 20%

CONDIVIDI
questa pagina

Prospettive settimanali | I titoli azionari restano forti, il dollaro è stabile        

  

Eventi importanti questa settimana:

La scorsa settimana i mercati azionari hanno subito battute d’arresto a breve termine, anche se talvolta di breve durata. Se i nuovi massimi storici verranno nuovamente superati al rialzo e il sentimento di rischio positivo continuerà, ciò potrebbe avere un impatto positivo anche sulle valute positive al rischio come l’AUD, l’NZD, nonché l’EUR e la GBP. I rendimenti delle obbligazioni statunitensi continuano a puntare verso l’alto e la Federal Reserve potrebbe rimanere neutrale e non modificare i tassi di interesse a breve. Tuttavia, questo non sembra essere un ostacolo alla mentalità positiva del rischio.

AU – Indice dei prezzi al consumo – Come nel mese precedente, l’indice dei prezzi al consumo dovrebbe rimanere stabile al 3,4%. Il dato continua a essere un indicatore importante per la banca centrale e quindi a svolgere un ruolo decisivo nel determinare l’andamento dei tassi di interesse. Durante l’ultima pubblicazione, è stato rilevato un leggero aumento al 3,5%, che è stato in grado di spostare l’Aussi leggermente al rialzo. Se questa tendenza verrà confermata questo mese, il dollaro australiano potrebbe guadagnare ulteriormente. La scorsa settimana, tuttavia, l’AUD ha perso potenziale, soprattutto nei confronti dell’USD.


Come suggerisce il grafico mensile qui sopra, la tendenza al ribasso potrebbe quindi continuare e spingere il dollaro USA a rafforzarsi ulteriormente. Un nuovo potenziale di ribasso potrebbe quindi emergere nell’area di 0,6450. I dati saranno pubblicati mercoledì 29 maggio alle 03:30 CET.

DE – CPI – Il CPI tedesco è solo una piccola parte dell’Eurozona nel suo complesso, ma data l’importanza dell’economia tedesca nel confronto internazionale, le deviazioni causano anche una potenziale volatilità dell’euro. Le aspettative degli ultimi mesi sono state per lo più disattese, il che potrebbe significare ulteriore debolezza per l’euro anche in questo caso.


Tuttavia, uno sguardo al grafico settimanale della coppia di valute EURUSD indica che l’euro continua a mostrare forza. In particolare, la rottura della media mobile a 50 potrebbe fornire ulteriore potenziale. Se l’aspettativa dello 0,2% non si concretizzerà, un tasso di inflazione più elevato potrebbe far salire ulteriormente la valuta comune. I dati saranno pubblicati mercoledì 29 maggio.

Stati Uniti – Prodotto Interno Lordo – Il Prodotto Interno Lordo è generalmente un indicatore retrospettivo, ma con pochi dati importanti questa settimana, diamo comunque un’occhiata. Il dato dell’ultimo trimestre indica una crescita economica di appena l’1,3%, anche se negli ultimi mesi si è ulteriormente indebolita.


Un’occhiata all’indice del dollaro (USDXr) mostra un possibile potenziale in entrambe le direzioni. Se la linea rossa del trend rialzista non viene rotta al ribasso, il dollaro potrebbe continuare a salire. I dati saranno pubblicati giovedì 30 maggio alle 14:30 CET.

Trading Experience Plus

Previous
Next

APERTURA DELL'ACCOUNT FACILE E VELOCE

  • Registrati

    Scegli un tipo di conto e invia la tua richiesta.

  • Finanzia

    Finanzia il tuo conto tramite un'ampia varietà di metodi di finanziamento.

  • Fai Trading

    Accedi a più di 1.000 strumenti CFD su tutti i tipi di asset su MT4/MT5.

Tutto qui. È davvero facile aprire un conto di trading Forex e CFD.
Benvenuto nel mondo del trading!
APRI UN CONTO LIVE

Contattaci

  • Informazioni generali

    Siamo qui per offrirti un'esperienza di trading di successo dall'apertura del conto, fino al finanziamento e al trading.

    [email protected]
  • Cliente Premium

    Se ti piacerebbe diventare un cliente premium per sbloccare i servizi extra come trader ad alto volume o vuoi entrare a far parte del Vantage Club, inviaci un'e-mail qui di seguito.

    [email protected]