CONDIVIDI
questa pagina

Weekly Outlook |Analizziamo i mercati più caldi della settimana

  

Notizie economiche della settimana

Tra le risorse di spicco:

– Nel settore delle criptovalute, Solana (SOL) ha mostrato un impressionante incremento del 25%. Questa criptovaluta sta guadagnando trazione grazie alle sue commissioni di transazione ridotte e alla velocità di transazione superlativa. Inoltre, sta riscuotendo grande successo tra gli sviluppatori, elemento che potrebbe favorire un’ulteriore adozione e crescita.

– Nel mercato del Forex, il dollaro australiano (AUD) ha visto un robusto aumento dell’1,5%. L’incremento dei prezzi delle materie prime ha sostenuto il dollaro australiano, dal momento che l’economia australiana è un importante esportatrice di risorse come il minerale di ferro, il carbone e il gas naturale.

– Tra le azioni, Apple (AAPL) ha registrato un rialzo del 10%. Uno dei titoli più popolari a livello globale, Apple continua a mostrare forti performance e si trova in una posizione vantaggiosa per trarre beneficio dalla crescita economica mondiale in atto.

D’altro canto, alcune risorse non hanno avuto altrettanto successo:

– Bitcoin (BTC), la criptovaluta più conosciuta, ha subito un decremento del 10%. Gli investitori sono diventati più cauti e la crescente competizione da altre criptovalute, come Ethereum, sta mettendo sotto pressione Bitcoin.

– Nel Forex, lo yen giapponese (JPY) ha registrato un calo dell’1%. L’aumento dei tassi di interesse negli Stati Uniti ha messo lo yen sotto pressione. Con la Banca del Giappone che mantiene i tassi di interesse vicino allo zero, lo yen è diventato meno appetibile per gli investitori.

Adesso osserviamo alcune opportunità per questa settimana.

EURTRY

Il rapporto valutario EURTRY ha seguito un trend discendente negli ultimi mesi, raggiungendo un punto di minimo a 24,81 l’8 giugno. Diversi fattori hanno concorso a mettere sotto pressione la lira turca, compresi un tasso di inflazione elevato, instabilità politica e un deficit della bilancia dei pagamenti.

Contesto economico

L’economia turca si trova ad affrontare numerose difficoltà, quali un inflazione elevata, un deficit della bilancia dei pagamenti e una situazione politica instabile. Al momento, l’inflazione in Turchia raggiunge il 73,5%, rappresentando il tasso più alto degli ultimi due decenni. Anche il deficit della bilancia dei pagamenti è significativo, corrispondendo al 4,5% del PIL. Un ulteriore elemento di incertezza è costituito dal contesto politico, con il presidente Recep Tayyip Erdogan che sta affrontando numerose critiche per le sue politiche economiche.

Analisi tecnica

Dal punto di vista tecnico, l’EURTRY ha mostrato un’interessante dinamica dopo aver stabilito nuovi massimi storici in concomitanza con le elezioni nel paese. Osservando il grafico H1, si nota la formazione e successiva rottura di una figura di testa e spalle, un chiaro segnale di inversione al ribasso. Tale situazione potrebbe portare il tasso di cambio a scendere fino a 24,5016, prima di un possibile rimbalzo che potrebbe farlo tornare verso i massimi storici.

Obiettivi prospettici

Nel breve termine, si prevede che il tasso di cambio EURTRY potrebbe arrivare a toccare quota 25,00, per poi potenzialmente estendere la sua discesa fino a 26,00 nel medio termine. Tuttavia, va sottolineato che la lira turca è una valuta altamente volatilile e, di conseguenza, il suo valore può subire movimenti significativi in entrambe le direzioni.

In conclusione, la situazione del tasso di cambio EURTRY richiede un monitoraggio costante, data la sua volatilità. Gli investitori dovrebbero sempre basare le proprie decisioni di trading su un’analisi dettagliata e aggiornata del contesto economico e dell’analisi tecnica.

AUDCAD

L’attuale scenario del tasso di cambio tra il dollaro australiano e il dollaro canadese, indicato con AUDCAD, mostra un quadro interessante per gli investitori e i trader. Al momento della scrittura, il tasso di cambio AUDCAD viene scambiato a 0,89938, mostrando segni di una possibile ripresa dopo una vendita massiccia avvenuta nel mese di maggio.

Dal punto di vista tecnico, i vari indicatori danno segnali contrastanti. Sia l’indice di forza relativa (RSI) che il convergenza/divergenza della media mobile (MACD) suggeriscono una tendenza ribassista, indicando che la coppia potrebbe essere in una fase di declino. Tuttavia, la presenza di una potenziale divergenza rialzista nell’oscillatore stocastico potrebbe indicare la fine della fase di vendita, segnalando un potenziale cambio di direzione.

Per quanto riguarda le proiezioni di prezzo, la coppia AUDCAD presenta diversi livelli chiave di supporto e resistenza a breve, medio e lungo termine. Il supporto a breve termine per AUDCAD si trova a 0,8984, mentre la resistenza a breve termine è a 0,90036. A medio termine, il supporto si situa a 0,8950 e la resistenza a 0,9050. Infine, per un’analisi a lungo termine, il supporto è a 0,8900 e la resistenza a 0,9100.

Dal punto di vista economico, ci sono alcuni fattori chiave da tenere in considerazione. L’economia australiana è prevista in crescita del 3,5% nel 2023, mentre l’economia canadese dovrebbe espandersi del 3,0%. Per quanto riguarda le politiche monetarie, la Reserve Bank of Australia (RBA) dovrebbe mantenere i tassi di interesse allo 0,10%, mentre la Bank of Canada (BoC) è prevista aumentare i tassi di interesse di 25 punti base all’1,50%.

In aggiunta, vale la pena notare che, dopo aver raggiunto un livello di supporto a 0.8775, il tasso di cambio AUDCAD ha mostrato una ripresa significativa, superando il livello di resistenza a 0.8934. Questo movimento al rialzo potrebbe prospettare il raggiungimento del primo target a 0.9080 e, successivamente, un ulteriore salto fino a 0.9219.

Trading Experience Plus

Previous
Next

APERTURA DELL'ACCOUNT FACILE E VELOCE

  • Registrati

    Scegli un tipo di conto e invia la tua richiesta.

  • Finanzia

    Finanzia il tuo conto tramite un'ampia varietà di metodi di finanziamento.

  • Fai Trading

    Accedi a più di 1.000 strumenti CFD su tutti i tipi di asset su MT4/MT5.

Tutto qui. È davvero facile aprire un conto di trading Forex e CFD.
Benvenuto nel mondo del trading!
APRI UN CONTO LIVE

Contattaci

  • Informazioni generali

    Siamo qui per offrirti un'esperienza di trading di successo dall'apertura del conto, fino al finanziamento e al trading.

    [email protected]
  • Cliente Premium

    Se ti piacerebbe diventare un cliente premium per sbloccare i servizi extra come trader ad alto volume o vuoi entrare a far parte del Vantage Club, inviaci un'e-mail qui di seguito.

    [email protected]